Ciampi: tricolore emblema dei valori repubblicani

Se il tricolore ha rappresentato
dall’inizio l’emblema dei valori repubblicani, quanto affermava
Mazzini nel 1834 nello statuto della Giovine Europa ”potrebbe
costituire il proemio della futura Costituzione Europea”. E’
quanto scrive il presidente della Repubblica, Carlo Azeglio
Ciampi, in un messaggio inviato al Sindaco di Reggio Emilia,
Antonella Spaggiari, in occasione dell’apertura, nella città
emiliana, della mostra ”Un nuovo Risorgimento per la Bandiera
Tricolore”.


”Nel messaggio inviato lo scorso anno, in occasione delle
celebrazioni per ricordare il 204/mo anniversario della nascita
del primo Tricolore italiano, adottato dalla Repubblica
Cispadana il 7 gennaio 1797, ho voluto sottolineare – scrive il
presidente della Repubblica – come il Tricolore, sin dall’inizio
abbia rappresentato l’emblema dei valori repubblicani, delle
libertà civiche e dell’uguaglianza dei cittadini.
Da quel giorno memorabile, la storia del Tricolore si è
sempre identificata con il cammino del popolo italiano verso
l’unità e la libertà della Patria. Questo lungo itinerario,
compiuto con impegno e passione civile – sottolinea Ciampi –
conferma il legame profondo che unisce gli ideali che hanno
ispirato il Risorgimento a quelli su cui è stata costruita la
Repubblica Italiana”.