Latitante da due anni arrestato a Modena

Sfuggito diverse volte alla cattura, era ricercato da anni sia dai Carabinieri che dalla Polizia per reati che vanno dall’associazione a delinquere finalizata alla ricettazione al traffico di sostanze stupefacenti.

Giovanni Balsamo, 31 anni, originario di Siracusa, da almeno due anni aveva trovato rifugio dalla madre, in un appartamento del centro di Modena, dove vivono anche i fratelli e la fidanzata. Per sfuggire ai controlli, che negli ultimi mesi si erano fatti sempre più frequenti, Balsamo era ormai solito nascondersi in una nicchia ricavata nel muro dell’appartamento della madre che veniva appositamente nascosta da un pesante armadio ogni qual volta gli inquirenti si presentavano a bussare alla porta. Alla vista dei poliziotti l’uomo si è dimostrato stupito del fatto che le volte precedenti non fosse stato scoperto. Per lui sono scattate immediatamente le manette. Rimarrà in carcere in attesa di processo.