Musica: standing ovation per Pavarotti a Londra

Il pubblico del Covent
Garden di Londra ha salutato con una standing ovation questa
notte la conclusione della performance di Luciano Pavarotti che
il celebre tenore ha voluto dedicare alla madre, morta due
giorni fa.


E’ stata, quella nella Tosca, una esibizione
di Pavarotti tra le più attese e tra le più cariche di
emozione. La sua voce è apparsa talvolta innaturale, i
movimenti alquanto rigidi, ma il pubblico ha capito, si è fatto
prendere dalla commozione vedendo come la tragedia personale -e
reale- dell’uomo si fondeva con quella fittizia della
rappressentazione scenica, ed ha applaudito.
”E’ stata una serata bellissima e indimenticabile”, ha
detto Pavarotti alla fine. ”Tutte le rappresentazioni di questo
teatro dell’opera sono particolarmente significative per me
come per ogni cantante, ma naturalmente per me questa serata era
intrisa di molte emozioni”.
Pavarotti era tornato precipitosamente in Italia, a Modena,
giovedì, alla notizia della morte della madre, ma era ritornato
in tempo per lo spettacolo. Nella giornata di oggi,
rientrerà nuovamente in Italia per potere assistere domani ai
funerali della madre. Lunedì sarà di nuovo a Londra per la
prima di tre repliche previste per questa rappresentazione della
Tosca. Queste potrebbero segnare l’addio del celebre tenore alla
London’s Royal Opera House.