Funerali madre Pavarotti: all’addio tutta la famiglia

Un migliaio di persone hanno
partecipato questa mattina a Modena nella chiesa di S. Faustino
ai funerali di Adele Venturi, la mamma di Luciano Pavarotti
morta giovedì mattina all’ età di 86 anni dopo una lunga
malattia.


La cerimonia è stata celebrata nella parrocchia del
quartiere dove la famiglia ha vissuto per anni: il papà del
tenore era fornaio e la mamma lavorava alla manifattura
tabacchi. Luciano Pavarotti, rientrato ieri sera da Londra dopo
la trionfale prima di ”Tosca” al Covent Garden, è arrivato
alla cerimonia accompagnando il padre Fernando e con lui ha
seguito la Messa in prima fila insieme alla sorella Gabriella.
In chiesa anche le tre figlie di Pavarotti – Giuliana, Lorenza e
Cristina – l’ex moglie Adua Veroni e l’ attuale compagna
Nicoletta Mantovani, entrambe sedute nelle ultime file, e altri
familiari del cantante. Presenti alla cerimonia anche Mirella
Freni, il maestro Leone Magiera, il musicista Michele Centonze,
il sindaco di Modena Giuliano Barbolini. Fra le corone di fiori,
quelle di Milly Carlucci e della Decca, la casa discografica del
tenore. Dopo l’omelia del parroco Don Mauro Campani e la benedizione della salma, il momento più toccante
della cerimonia: un saluto alla mamma di Gabriella Pavarotti. Poi il feretro è partito per il cimitero di Montale
Rangone, alle porte di Modena, dove la salma è stata tumulata.
Luciano Pavarotti trascorrerà le prossime ore con i
familiari, poi tornerà a Londra, dove martedì sera andrà in
scena ancora alla Royal Opera House.