”POSSESSO”: questa sera al teatro Carani

Per il primo appuntamento dell’anno nuovo con la prosa, il teatro Carani propone questa sera alle ore 21, “POSSESSO” di Abraham B. Yehousha, con Franca Valeri, Urbano Barberini, Gabriella Franchini e Silvia Luzi, per la regia di Toni Bertorelli. “Possesso”, scritto nel 1983, è alla sua prima messa in scena europea. Il testo stesso è ancora inedito in Italia, sebbene non manchino nel nostro paese gli estimatori dello scrittore israeliano, noto al pubblico per i suoi romanzi (“Il signor Mani”, “Ritorno dall’India” e “L’amante”).

In questo dramma ispirato alla propria vicenda personale Yehousha racconta, attraverso la molteplicità di punti di vista dei numerosi personaggi, la faticosa e dolorosa elaborazione di un lutto. Spicca tra tutti il personaggio della vecchia madre, interpretato da Franca Valeri, che si impone sugli altri esasperandoli con le proprie manie e con le piccole cattiverie derivanti da un amore egoista. A dispetto di una trama che può sembrare pesante, l’autore propone in realtà una lettura in chiave comica del lutto attraverso una messa in scena leggera, ironica e spesso persino esilarante.

Consulta il programma della stagione teatrale 2001/2002 del teatro Carani.