Incidenti stradali: tre morti nel reggiano

Tre morti e quattro feriti
a Gavassa, estrema periferia di Reggio Emilia, in uno scontro
frontale provocato da ghiaccio, nebbia e velocità sostenuta.


Le tre vittime sono lavoratori extracomunitari, un cinese,
Wu Yvejin, di 43 anni, un tunisino di 31 anni, Mohamed Lamadi,
ed un albanese di 48, Enver Maze, diretti con altri tre amici
immigrati a Correggio, dove lavoravano in un’ azienda di
macellazione delle carni.
Il pullmino sul quale viaggiava il gruppo di extracomunitari
si è scontrato in via Fleming con un furgone ed ha terminato la
sua corsa contro il muro di una casa. Due degli occupanti, l’
albanese e il tunisino, sono morti sul colpo mentre il cinese è
deceduto poco più tardi nell’ ospedale di Reggio dove sono
stati medicati anche gli altri tre immigrati e il conducente del
furgone, un giovane di Reggio Emilia, tutti feriti in modo
lieve.