Modena: inaugura stamane nuova sede Avis-Aido

Stamane, dalle 9.30, avranno inizio le manifestazioni per l’inaugurazione della nuova sede dell’Avis e dell’Aido della provincia di Modena, che sarà operativa in via Livio Borri 40, strada compresa tra via Minutara e via Saliceto Panaro, nei pressi della chiesa di San Lazzaro.

Dopo la messa, celebrata nella chiesa di San Lazzaro, seguirà la cerimonia ufficiale alla quale hanno garantito la presenza il ministro Carlo Giovanardi, il presidente della Regione Vasco Errani, il presidente della Provincia Graziano Pattuzzi, il sindaco Giuliano Barbolini, l’arcivescovo monsignor Benito Cocchi, il prefetto Italia Fortunati. Inoltre, Claudio Macchi direttore generale del Policlincio, Roberto Rubbiani direttore generale dell’Ausl, Pasquale Colamartino, Giampaolo Saltini, Gianfranco Baldini.
A seguire il lancio dei paracadutisti ed il taglio del nastro. Nel corso della manifestazione si esibirà la corale Rossini. La festa proseguirà nel pomeriggio, dalle 16 alle 19, con visite guidate alla struttura, giochi ed intrattenimenti per bambini.
L’edificio, nel quale troveranno posto le sedi comunali e provinciali delle due associazioni, è stato costruito su un pezzo di terreno concesso in diritto di superficie dall’amministrazione comunale e si sviluppa su quattro piani, per una estensione coperta di circa 1.600 metri quadrati. La costruzione è iniziata grazie ad una quota messa a disposizione dalle due associazioni e ad altri importanti contributi. Rimane da coprire -sottolineano le due associazioni- circa il 50 per cento del costo complessivo dell’opera.