Restaurata a Modena la statua di San Geminiano

Restaurata nel duomo di Modena la statua di San Geminiano, scolpita nel 1442 dal grande scultore Agostino di Duccio. L’opera è tratta da un unico blocco di calcare. E’ una delle immagini simbolo del patrono di Modena, che lo rappresenta proprio nel momento in cui guarisce un fanciullo.


L’opera è stata restaurata grazie al finanziamento dell’associazione amici dell’arte ‘Franco Allegretti’.
Entro il 31 gennaio, festa di san Geminiano, saranno conclusi anche i restauri ai cancelli di bronzo della cripta del Duomo, una volta rimosse le impalcature davanti agli affreschi dell’ abside centrale, che sono già stati recuperati ai loro colori originali.