Modena: Farmacie comunali, nomina amm. delegato

Nella seduta svoltasi nei giorni scorsi il consiglio di amministrazione della società Farmacie comunali di Modena spa, presieduto da Maria Luisa Cantaroni, ha nominato l’Amministratore delegato della società, nella persona di Egidio Campari direttore di Fcr -Farmacie comunali Riunite di Reggio Emilia- designato assieme a Milo Pacchioni presidente di Assicoop, dal partner industriale selezionato nelle scorse settimane, mediante gara di evidenza pubblica, che ha rilevato una quota societaria pari al 39%.

Nelle prossime settimane la società, ora pienamente operativa, avvierà anche l’Offerta pubblica di vendita di un 10% di quote sociali, rivolta ai dipendenti della farmacie, ai dipendenti comunali ed ai cittadini residenti nel Comune di Modena. Al termine di questo percorso, comunque il 51% delle azioni resterà al Comune di Modena. Le Farmacie comunali di Modena sono 12 ed hanno chiuso il 2001 con un fatturato lordo di 45 miliardi e 700 milioni di lire (contro i 39 miliardi e 720 milioni del 2000). Il margine commerciale, dedotti cioè i 32 miliardi e 80 milioni di acquisti, è stato di 13 miliardi e 620 milioni, pari al 29.8% (contro il 29.15% del 2000). Attraverso la rete delle Farmacie, nel 2001, sono state effettuate oltre 13.500 prenotazioni al Cup.