Prezzi: siglato patto per osservatorio ortofrutta

E’ stato siglato il patto tra ministeri delle Politiche Agricole e delle Attività Produttive e operatori della filiera ortofrutticola per la creazione di un osservatorio dei prezzi, coordinato con un comitato della filiera incaricato di segnalare anomalie nei prezzi degli ortaggi e della frutta.

E’ il risultato dell’incontro di oggi al ministero delle Politiche Agricole, convocato dal ministro Gianni Alemanno. Alemanno ha sottolineato che soprattutto a Roma e Milano si sono già registrati ”cali dei prezzi degli ortaggi”, ma che i prezzi ”non torneranno come prima” dell’ondata di rialzi, attribuita alle gelate a alla siccità. Per quanto riguarda l’impatto sull’inflazione, Alemanno si limita a indicare nell’Istat l’organismo preposto alla registrazione del caro vita. Inoltre, non sono stati stanziati nuovi fondi per contribuire a ripianare i danni registrati dal settore, come si pensava in un primo momento, ma si procederà all’assegnazione dei fondi già stanziati dalla finanziaria per il fondo di solidarietà ”una volta valutati -dice Alemanno- i danni subiti dal settore”.