Sanità: rinvio termine per scelta lavoro medici

Ancora un pò di tempo per i medici
che hanno un contratto a tempo definito prima di scegliere se
lavorare con la sanità pubblica o privata. Il termine per i
loro contratti dovrebbe slittare dal 1 febbraio al 30 agosto. Il
ministro della sanità, infatti, dovrebbe predisporre un decreto
legge ad hoc da portare in consiglio dei ministri.

”La data del 30 agosto -afferma il senatore Antonio Tomassini, presidente della commissione sanità di palazzo Madama-
ci è stata riferita verbalmente dal ministro stesso, che ha
anche anticipato l’intenzione di accompagnare il dl da due
circolari, una che riguarda 400 medici condotti che potranno
scegliere alla fine del contratto, e l’altra ai presidenti delle
regioni consigliandoli di riaprire la proroga dei tempi della
convenzione indiretta con le case di cura private”.