Modena: laboratori clandestini, due arresti e sessanta denunce

I carabinieri di Modena, nelle ultime due settimane di attività sul territorio, hanno privilegiato i controlli nei confronti di laboratori tessili e gestiti da cinesi, per contrastare soprattutto il traffico di cinesi irregolari che vengono segregati in locali adibiti a laboratorio. Nell’ultima settimana sono stati due i cinesi arrestati, sessanta quelli denunciati a piede libero e 58 quelli segnalati.