Prostituzione: arrestato 47enne di Maranello

Pubblicizzava, attraverso giornali e riviste del settore, l’attività di ragazze che faceva prostituire, ogni giorno, in due appartamenti di sua proprietà. In manette un 47enne residente a Maranello (MO).

L’uomo, arrestato dai carabinieri di Modena con l’accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, pubblicizzava direttamente l’attività di ragazze ialiane e straniere, fornendo addirittura il proprio numero di telefono. Si era anche ben organizzato, tanto da attrezzare negli appartamenti una cassaforte a muro con una fessura, dove le ragazze, al termine della prestazione, versavano il danaro guadagnato.