Influenza: virus ”riassortito” per il prossimo anno

Mentre l’influenza si prepara a
raggiungere il picco nella prossima settimana, in pieno
Carnevale, si intravede all’ orizzonte l’arrivo di un virus
”riassortito”, pronto a colpire nel prossimo inverno. A prima
vista sembra un virus del tutto nuovo, ma non c’è da aver
paura: è nato dall’assemblaggio di due virus noti da tempo
(AH1N1 e AH3N2) e previsti nel vaccino.


A individuare il nuovo virus è l’Organizzazione mondiale
della Sanità che, nel suo quartier generale di Ginevra, ha
riunito come ogni anno i massimi esperti di influenza a livello
internazionale per individuare la composizione del vaccino per
l’inverno 2002-2003. ”Non ci saranno grossi cambiamenti nella
composizione del nuovo vaccino”, ha detto il virologo Fabrizio
Pregliasco, dell’università di Milano. Si baserà su virus
simili ai tipi: A H1N1 New Caledonia, A H3N2 Moscow e B Hong
Kong.
Il nuovo virus in arrivo nel prossimo inverno, finora
segnalato in Gran Bretagna, Israele ed Egitto, è del tipo A
H1N2 ed è il risultato di un mix tra i tipi A H1N1 e AH3N2
attualmente in circolazione. ”E’ senza dubbio un elemento nuovo
-ha osservato il virologo-, ma è un riassortimento che non
spaventa. Chi si vaccinerà sarà comunque protetto”.