Sassuolo: la Polizia Municipale presenta i dati 2001

La Polizia Municipale sassolese dispone di 45 effettivi, tra cui il Comandante, due commissari, quattro ispettori, trentotto operatori e due amministrativi.
Ha in dotazione un autofurgone, otto autovetture, quattro motoveicoli, quattro ciclomotori e quattro velocipedi.

Il numero di incidenti stradali rilevati dai Vigili è diminuito rispetto al 2000: 416 contro 491 (- 75), dei quali 228 con feriti (254 nel 2000) e 2 con esiti mortali (3 nel 2000). Le cause principali degli incidenti sono riconducibili nella maggioranza dei casi a mancata precedenza (28,84%), cambio di corsia irregolare (21,88%), eccesso di velocità (15,63%), mancata distanza di sicurezza (14,91%).
In generale sono diminuite le violazioni al codice della strada accertate (meno 2946); al contrario, sono aumentati i proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie, risultato ottenuto soprattutto dal recupero di importi messi ruolo. Nel corso del 2001 sono stati privilegiati i servizi di presidio del territorio, che sono aumentati in quasi tutti i settori. Sono aumentati i servizi serali e festivi. La maggior parte degli interventi ha riguardato la sicurezza urbana. Altri sono stati dedicati a controlli sui pubblici esercizi e ad assistenza a persone in difficoltà.
L’attività di Polizia giudiziaria ha portato a 48 informative alla Procura della Repubblica per reati vari (il doppio rispetto al 2000), 10 per guida in stato di ebbrezza, 3 per guida sotto l’effetto di stupefacenti.
Il nucleo di Polizia commerciale, ha caratterizzato la propria attività nella realizzazione e gestione di iniziative tese a valorizzare il centro cittadino. Numerose anche le iniziative di controllo sull’edilizia, in particolare con 62 sopralluoghi presso cantieri.
In campo ambientale ci sono stati fra gli altri 20 controlli per scarichi abusivi o nocivi, abbandono di rifiuti, 14 per danneggiamenti al verde pubblico.
Nel 2001 ha avuto inizio l’attività del “Vigile di zona”. Dall’attivazione di questo servizio sono state 243 le segnalazioni raccolte dai cittadini: 105 hanno riguardato problemi di segnaletica, viabilità e manutenzioni, 79 i parchi e l’ambiente, 28 la sicurezza e l’ordine pubblico. Questa attività ha permesso di migliorare sensibilmente il rapporto tra cittadini e Polizia Municipale e di sviluppare un più efficace presidio del territorio.