Nonantola: cade da un silos e muore

Ancora un incidente mortale sul lavoro. Ieri pomeriggio, alla Cantina sociale di Nonantola, ha perso la vita un operaio di 54 anni.

L’uomo, Saverio Lancellotti, barese, dipendente della Er.Plast di Reggio Emilia, stava sabbiando l’interno di uno dei silos destinati a contenere vino e mosto. Al momento della disgrazia si trovava su di una impalcatura alta 12 metri. I due colleghi che erano all’esterno per alimentare di sabbia il compressore, all’improvviso hanno udito un tonfo.
Cosa sia accaduto, sarà l’inchiesta della magistratura a stabilirlo. I soccorritori hanno trovato l’uomo ormai esanime.