Bimbo marocchino sfugge di mano, auto lo travolge

Un bambino marocchino di quattro anni è stato investito e ucciso da un’auto dopo essere sfuggito al controllo dei genitori che stavano celebrando la festa di Abramo assieme ad amici e parenti.

L’episodio è avvenuto a Fontanelle nel modenese.
Il bambino è uscito in strada dalla cascina dove era in corso la festa ed è stato travolto da un auto. E’ stato lo stesso investitore a soccorrerlo. L’automobilista ha portato il piccolo all’ospedale di Asola. I medici non hanno potuto far nulla per salvarlo.