Sassuolo: la storia della comunita irsinese su Rai 3

Andrà in onda questa sera, mercoledì 27 febbraio, su Rai Tre regionale, una prima parte di un interessante documentario dedicato ai “Lucani nel mondo” realizzato nei giorni scorsi nella nostra cittadina da Rai tre Basilicata,
sede di Potenza.


Il servizio (la cui seconda parte andrà in onda mercoledì prossimo,6 marzo) è visibile su “Rai Tre News”
La trasmissione in coda ai TG regionali che si può vedere attraverso la parabola satellitare o il collegamento ad Internet. Infatti questa trasmissione viene vista da una larga parte di nostri connazionali che sono all’estero.

Il servizio della RAI raccoglie e presenta quindi una serie di testimonianze appositamente realizzate tra la comunità Irsinese a Sassuolo, rappresentata attraverso alcune importanti testimonianz

La storia dell’immigrazione irsinese viene fatta risalire a cavallo tra gli ultimi anni ’50 ed i primissimi anni ’60, quando il primo nucleo di Irsinesi giunse – persino casualmente secondo alcune testimonianze –
Nella nostra città.

All’inizio di quello che poi divenne il “boom economico” anche per Sassuolo nei decenni ’50, ’60 e ’70 la richiesta di mano d’opera aumentò e con essa la spinta immigratoria da Irsina.

Da allora in avanti gli irsinesi contribuirono a pieno titolo, grazie al loro afflusso, a far crescere la ricchezza e l’operosità di quella che divenne la “Capitale mondiale della ceramica”.
Oggi i nuclei familiari presenti nella nostra città sono oltre 700 e costituiscono la più grande e radicata comunità irsinese emigrata dal proprio luogo d’origine.