Mirandola: causa incidente poi fugge

Ci sono sviluppi nell’inchiesta sulle cause del maxi tamponamento con 10 automezzi e 4 feriti, che venerdì mattina ha paralizzato per ore la statale del Brennero, tra Mirandola e Tramuschio.

A provocare l’incidente sarebbero stati i sorpassi azzardati di un 24enne di Mirandola. Il giovane, privo di assicurazione, tentava di sfuggire a un controllo dei carabinieri. Proprio nel tentativo di seminare i militari, l’uomo avrebbe provocato il maxi-incidente. Il giovane Antimo D.D., 24enne originario del Sud ma residente a Mirandola, è addirittura fuggito dal pronto soccorso per pagare la polizza assicurativa, ma è stato comunque scoperto.