Modena: sgominata banda spacciatori

Una organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti, con base operativa a Modena, è stata sgominata dalla squadra Mobile locale. 6 le persone colpite da ordinanza di custodia cautelare.

Le indagini, iniziate lo scorso mese di maggio, hanno permesso di scoprire che la banda fungeva da intermediario tra i grandi trafficanti di sostanze del nord Italia ed i piccoli spacciatori locali, operanti sulla piazza modenese. Hashish, cocaina ed eroina, assieme ad oggetti di valore provento di furti, sono stati recuperati e sequestrati nel corso delle perquisizioni effettuate in diversi appartamenti di Modena e Reggio Emilia. Le sei persone colpite da ordine di custodia cautelare sono: una modenese 42enne, G. P., con precedenti specifici; due marocchini, R.M., 30 anni, residente a Reggio Emilia e FI. H, 22 anni, clandestino; due tunisini: B.I. e K.S., rispettivamente di 24 e 22 anni e S.M., 30enne palermitano ma residente a Sassuolo (MO).