Sassuolo: banca per toilette, 2 volte in un giorno

Il marocchino 43enne, che venerdì scorso ha usato la sede del Credito Italiano di Sassuolo come un water, ha colpito per la seconda volta nello stesso pomeriggio.


Dopo che gli agenti del commissariato di polizia lo hanno rilasciato, l’extracomunitario si è ripresentato alla banca di via Mazzini e, per la seconda volta, ha espletato i suoi bisogni fisiologici davanti a tutti.
In questo caso non ha calato i pantaloni, ma si è “limitato” a fare pipì sulla porta d’ingresso dell’istituto di credito.