Dialetto: solo il 44% non lo parla in famiglia

Solo il 44,1% della popolazione parla prevalentemente italiano in famiglia; la quota aumenta leggermente nelle relazioni con gli amici (48%) e in modo piu’ consistente nei rapporti con gli estranei (72,7%). Il dato emerge da un’indagine dell’Istat su 20mila famiglie.

Queste cifre indicano che l’italiano va consolidandosi e diminuisce l’uso esclusivo del dialetto, mentre aumenta l’uso alternato. L’uso del dialetto naturalmente – osserva l’Istat – aumenta col crescere dell’eta’.