”Fiumi puliti, fiumi sicuri” la campagna 2002

Saranno oltre tre mila gli ecovolontari che parteciperanno alle iniziative di pulizia di fiumi e torrenti in pianura e montagna, previsti in 23 comuni modenesi, a partire dalla prossima settimana. Le iniziative si svolgono all’insegna della campagna della Provincia di Modena “Fiumi puliti, fiumi sicuri” che quest’anno si distribuisce in un periodo di tre mesi, con interventi in programma praticamente durante tutti i week end.


Per chi intende partecipare sono ancora aperte le iscrizioni. Per informazioni è necessario rivolgersi ai Comuni che coordinano gli interventi.
Tra le iniziative in programma spiccano i lavori di sgombero di microdiscariche e piccole manutenzioni sui fiumi e canali in programma in pianura con la collaborazione dei tecnici comunali.
A Mirandola, domenica 24 marzo, quasi un centinaio di volontari sarà impegnato nella pulizia di canali e percorsi ciclabili nell’oasi delle Valli di Mortizzuolo. A Novi, il 7 aprile, si lavorerà sul Secchia a S. Antonio e Rovereto. A Finale Emilia è previsto un intervento lungo il Panaro il 28 aprile.
Tra gli altri appuntamenti spiccano i lavori di pulizia del torrente Fossa e sul Secchia, organizzati per il 23 marzo a Formigine che coinvolgeranno oltre 200 cittadini, mentre saranno quasi un centinaio i volontari impegnati a Maranello il 20 aprile nei lavori di pulizia del Tiepido.
Anche in Appennino la campagna interessa diversi Comuni.
Sono previsti interventi di pulizia di torrenti, fossi e parchi pubblici. Tra gli appuntamenti spicca quello fissato a Serramazzoni, domenica 24 marzo (dalle 9 alle 16), sul Tiepido lungo la Nuova Estense di fronte alla ceramica Serra.
A Zocca il 21 marzo è previsto un intervento degli alunni delle scuole elementari sul Rio Selve.
A Sestola il fine settimana del 6 e 7 aprile e quello successivo sono previsti lavori di pulizia sul Rio Vesale. Sempre domenica 7 aprile il Parco dei Sassi di Roccamalatina organizza una serie di piccoli cantieri all’interno del parco e lungo il Secchia nei pressi di Casona di Marano.
A Fanano il 6 e 7 aprile sono previsti interventi lungo il fosso di Casa Pancotto in località Magredola.
A Frassinoro il 29 e 30 aprile i ragazzi delle scuole elementari si occuperanno della pulizia del parco e dei fossi vicino alla scuola.
Scuole elementari mobilitate anche a Montefiorino in aprile (data ancora da confermare) per la pulizia dei boschi delle Vaglie, del bosco adiacente la rocca e del torrente Dragone.
A Montese il 25 maggio i volontari saranno impegnati sul Rio S.Martino in località La Fredda e a Mulino di Montese.
Sempre in maggio, infine, si svolgeranno iniziative analoghe a Prignano lungo il Secchia e a Palagano sul torrente Dragone e sul Fosso Boccasuolo.