Il ritardo mentale nelle scuole statali della provincia

Sono 242 gli alunni affetti da forme più o meno gravi di ritardo mentale nelle scuole statali di Modena e provincia. I dati, aggiornati all’agosto dello scorso anno, provengono dal Provveditorato agli studi di Modena e prendono in esame le scuole statali di tutti gli ordini scolastici dalle materne alle superiori.

In realtà, i ragazzi che presentano questo deficit sono un numero maggiore e lo si può intuire osservando la differenza dei casi rilevati nella scuola materna rispetto a quelli degli altri ordini scolastici. Nella fascia da tre a sei anni – al contrario di quanto accade per elementari, medie e superiori – la scuola statale accoglie solo una piccola parte della popolazione scolastica. Solo in città, infatti, sono in funzione 9 scuole dell’infanzia statali contro un totale di 53 materne comunali, convenzionate e private.