A Modena summit di esperti su ritardo mentale

Arrivano dagli Stati Uniti, dalla Spagna e dalla Francia, ma anche da Trento, Brescia, Catania, Padova, Bologna e Trieste gli oltre trenta esperti – tra docenti universitari, medici e ricercatori – che partecipano a Modena al convegno nazionale “Ritardo mentale: potenziamento del pensiero e integrazione”, in programma nella sala Leonelli della Camera di Commercio da domani, venerdì 15, a domenica 17 marzo.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione per il coordinamento nazionale degli insegnanti specializzati e la ricerca sulle situazioni di handicap (Cnis) e dal Centro documentazione handicap del Comune di Modena con la collaborazione del Settore neuropsichiatria infantile della Asl, del Centro servizi amministrativi di Modena, dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dell’Airipa (Associazione italiana per la ricerca e l’intervento nella psicopatologia dell’apprendimento). Il convegno, che alterna momenti di sessione plenaria a workshop, affronta un tema di grande rilievo per l’area dell’integrazione.