Modena: aggressione in zona stazione ferrovie

Un 30 enne residente a Castelfranco Emilia, è stato aggredito stamane mentre camminava in viale Crispi, zona stazione ferroviaria.

L’uomo è stato improvvisamente colpito da un pugno in volto. Il malcapitato è stato rapinato di braccialetto ed orologio. Gli aggressori erano due italiani con accento meridionale. Grazie alla descrizione della vittima, sono scattate subito le indagini della Polizia Ferroviaria che hanno consentito il fermo di uno dei due. Ora l’uomo si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.