Rotatoria sulla Modena-Carpi a Campogalliano

E’ pronto il progetto preliminare per realizzare la rotatoria sulla “Romana sud”, all’altezza del bivio tra Campogalliano e Carpi, mentre una seconda rotatoria potrebbe essere costruita per favorire il collegamento con Villanova.

Il costo complessivo dell’opera sarà di circa due milioni e 500 mila euro (oltre quattro miliardi e 800 milioni). La Provincia di Modena ha già inviato le comunicazioni ai 15 proprietari dei terreni interessati dai lavori, mentre il valore degli espropri è stimato in 257 mila euro.

“Con questo intervento – ha affermato l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Casagrande – puntiamo a rendere più scorrevole il collegamento tra Moderna e Carpi, eliminando i rallentamenti causati dal crocevia di Campogalliano. Siamo ancora in una fase preliminare dove stiamo discutendo con i Comuni interessati le diverse ipotesi progettuali e siamo in attesa di eventuali osservazioni da parte dei privati”.

Oltre alle due rotatorie, l’ipotesi della Provincia prevede un nuovo collegamento viario con Villanova, attraverso la frazione di S.Pancrazio, e la chiusura dell’attuale crocevia verso la frazione, per eliminare i problemi derivanti dall’attuale svolta a sinistra.