Modena: V.Caruso trasferite 2500 carcasse di maiali

In vista dell’attraversamento da parte del treno ad alta velocità, sono iniziati anche nella discarica di via Caruso, i lavori preparatori. Il passaggio del treno, infatti, obbliga la rimozione dei rifiuti che vengono trasferiti altrove.

Così lo scorso week end, dopo un periodo di ossigenazione del sito, sono state rimosse e trasferite in un’altra fossa le 2.500 carcasse di maiali abbattuti nel 1987 in seguito all’epidemia di afta epizootica, in tutto circa 600 metri cubi di terreno. L’operazione è stata eseguita adottando eccezionali misure di sicurezza dal punto di vista igienico-sanitario.