Serramazzoni: precipita con parapendio, è salvo

Incredibilmente avventura per un 30enne di Modena, socio del club di Monfestino. Stava volando con il parapendio quando all’improvviso è entrato in una turbolenza, ha perso quota e non è più riuscito a tenere sotto controllo il parapendio.


E’ successo domenica pomeriggio, nella frazione di Monfestino. Nella caduta l’uomo ha tranciato i cavi dell’alta tensione, è caduto a terra ma, incredibilmente, non si è fatto niente. Nulla, nemmeno un graffio o un’escoriazione.
Sul posto si sono portati i carabinieri di Serramazzoni per sorvegliare i cavi dell’alta tensione che, fino alla riparazione effettuata dall’Enel, potevano costituire un pericolo per chi si fosse avvicinato. Per qualche ora sono rimaste senza elettricità le frazioni di Monfestino, Valle e Pazzano.