A Modena punti distribuzione gratuita mod. 730/2002

Sono in distribuzione gratuita presso il Comune di Modena i modelli 730/2002 per la dichiarazione dei redditi 2001.

Per il ritiro dei moduli è sufficiente rivolgersi ai centri distribuzione allestiti presso la portineria del Direzionale Cialdini 2 – Via Santi 40 (dal lunedì al sabato dalle ore 7,30 alle ore 13,30 lunedì e giovedì pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 19,30); presso l’ufficio Relazione con il pubblico – P.zza Grande 17 (tutte le mattine dalle ore 9,00 alle ore 13,00 tutti i pomeriggi – mercoledì escluso – dalle ore 15,00 alle ore 19,00); e presso tutte le Circoscrizioni del Comune di Modena (Centro Storico-San Cataldo Via F.Selmi 67 , San Lazzaro-Modena Est-Crocetta Via Nonantolana 685/S, Buon Pastore-S.Agnese-S.Damaso Via Don Minzoni 121, S.Faustino-Saliceta S.Giuliano-Madonnina-Quattro Ville Via Newton 150, tutte le mattine dalle ore 8,30 alle ore 13,00, lunedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 18,00 e giovedì orario continuato dalle ore 8,30 alle ore 18,00). Come è noto, il modello 730 permette ai lavoratori dipendenti e pensionati di avvalersi dell’assistenza fiscale del proprio datore di lavoro, dell’ente pensionistico o dei CAAF (Centri Autorizzati di assistenza Fiscale) e di ottenere gli eventuali rimborsi direttamente con la retribuzione o con la pensione, in tempi rapidi. Per tutti, le scadenze sono state fissate al 30 aprile 2002, se il modello 730 è presentato al datore di lavoro o all’ente pensionistico; al 31 maggio 2002 se il modello730 è presentato al CAAF. Il modello 730 quest’anno è stato predisposto in due versioni grafiche: con i valori espressi in lire (di colore verde con prestampati tre zeri finali) e con i valori espressi in euro (di colore azzurro con prestampati due zeri dopo la virgola) con piena libertà del contribuente di scegliere la soluzione preferita. Chi non intende avvalersi dell’assistenza fiscale dovrà compilare e presentare il modello Unico nei termini previsti per legge (31 luglio per la presentazione della dichiarazione a banche o poste – 31 ottobre per la presentazione della dichiarazione in via telematica per i contribuenti che, per obbligo o per scelta, si valgono del servizio telematico).