Art.18: sciopero generale

Lo sciopero generale di otto ore
contro al riforma dell’art.18 si svolgera’ martedi’ 16 aprile.
Lo hanno deciso oggi le segreterie di Cgil, Cisl e Uil.

Le motivazioni ”centrali” dello
sciopero – ha detto il leader della Cisl, Savino Pezzotta – restano quelle originarie: contro le modifiche all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori; contro l’arbitrato cosi’ come regolato nella delega del governo; contro la decontribuzione previdenziale per i lavoratori neo assunti.
Le eventuali manifestazioni in concomitanza con lo sciopero verranno decise nei prossimi giorni.