Pasqua: 16 milioni di italiani in viaggio

Circa 16 milioni di italiani in viaggio, come nel 2001, 1 miliardo e 250 milioni di euro (+3-5% come giro d’affari), 3,2 pernottamenti medi di cui l’89% in Italia (34% al mare, 30% in montagna, 33% nelle citta’ d’arte, musei, parchi-giochi); 11% all’estero (40% nelle grandi capitali, il 30% al mare il 20% in montagna).

Queste le previsioni per le
vacanze di Pasqua di “Telefono blu”, che ipotizza come sistemazioni probabili il 33% in casa di parenti ed amici, il 27% in albergo, il 18% nella casa di proprieta’, il 9% in un appartamento in affitto, il 6% in campeggio, il 3% in un agriturismo, il 2% in un residence. Il 70% degli italiani si muovera’ in auto, il 20% in treno, il 10% in aereo, I movimenti in auto possono essere stimati in assoluto in 6 milioni e mezzo.
Per la risoluzione dei vari problemi in viaggio “Telefono blu” segnala il suo centralino nazionale 1780.080808 ed il portale www.telefonoblu.it.