Reggio Emilia: bovino non negativo test Bse

Un bovino di un allevamento di Rolo, nel reggiano, è stato trovato non negativo al test rapido della Bse. L’analisi è stata eseguita nella sezione di Modena dell’Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia.

Il servizio veterinario Ausl ha subito disposto il fermo dell’allevamento.
Il campione di tessuto cerebrale appartiene a una femmina del tipo pezzata nera, di 7 anni, che era deceduta in allevamento. Secondo le procedure, l’esito del test rapido dovrà essere ora convalidato dal laboratorio del centro di referenza di Torino per la conferma definitiva, presumibilmente disponibile nel corso della prossima settimana.