Formula 1: libere, Schumi primo con brivido

Un testa coda da brivido, tre
giravolte sull’asfalto del circuito di Imola dopo la variante
alta, non ha impedito a Michael Schumacher di segnare il miglior
tempo nelle prove libere nel 22/o GP di San Marino.

Il tedesco,
dopo aver segnato il record dei primi due settori della pista,
nella prospettiva di abbassare ancora il tempo, è andato
dritto, regalando un brivido agli spettatori. Il suo tempo è
irraggiungibile per tutti, a parte Rubens Barrichello, arrivato
a meno di due decimi. Il più vicino alle due F-2002 è
l’italiano Giancarlo Fisichella, staccato di oltre un secondo.
Quasi due i secondi rimediati dalle McLaren Mercedes, oltre 2 e
mezzo per le Williams Bmw.