Week-end dedicato a donazione e trapianto organi

Oggi, sabato 13, e domani, domenica 14 aprile, si celebra anche a Modena la quinta giornata nazionale per la donazione ed il trapianto di organi, che si svolge in tutte le città italiane sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica.

Il comitato provinciale, composto dal Comune, dalle Circoscrizioni 2,3 e 4, dalla Provincia, dall’Azienda Usl, dall’Azienda Policlinico e dalle Associazioni Aido, Admo, Aned, Antf, Aseop, Avis , Avpa, ha allestito per la mattinata di oggi un punto informativo presso l’atrio di ingresso del Policlinico, e lo riproporrà nel pomeriggio di domenica al parco Amendola. Saranno distribuiti opuscoli, cartoline, palloncini e materiali informativi sulla donazione e il trapianto di organi, che nel 2001 ha interessato oltre duecento donatori in Emilia-Romagna, ponendola così al primo posto tra le regioni italiane per percentuale di donatori. In Italia nel 2001 erano 8.785 i pazienti in attesa di un trapianto a fronte di 2.620 trapiantati, registrando il maggior incremento assoluto tra i paesi Europei del tasso di crescita delle donazioni d’organo pari al + 12,3% . Da segnalare i punti informativi attivati in Provincia: a Carpi nella giornata di oggi, al mattino, presso l’Ospedale Ramazzini , oggi e domani, sempre al mattino, in Piazza Martiri. A Fiorano Modenese, domani, in Piazza C.Menotti, oltre a quelli presenti a Spilamberto e Vignola.