Gassman e Fiorello chiudono questa sera la stagione teatrale del Carani

Il teatro Carani conclude questa sera alle 21 la stagione teatrale 2001/2002 con “Delitto per delitto” di Craig Warner. La regia è di Alessandro Benvenuti , protagonisti sono Alessandro Gassman e Beppe Fiorello. Il testo è un thriller psicologico, liberamente tratto da un racconto di Patricia Highsmith, a cui anche Alfred Hitchcock si ispirò nel 1952 per la realizzazione del film “L’altro uomo”. Alessandro Benvenuti continua così il proprio viaggio nel genere del giallo.

La vicenda narra dell’incontro casuale, sullo scompartimento di un treno, di due anonimi viaggiatori. I due fanno amicizia e dalle loro parole scopriamo che Guy, ambizioso architetto, è in attesa di divorziare dalla moglie che lo ha ingannato, mentre Bruno, playboy psicopatico, è oppresso dalla figura paterna. Scherzando i due si accordano per una coppia di delitti perfetti: l’uno commetterà per l’altro il delitto che lo libererà dei propri problemi. A fine viaggio Guy saluta Bruno nella convinzione di avere solo scherzato, Bruno però, fedele al patto, porta a termine il suo compito, commettendo il delitto. Toccherà ora a Guy fare la propria parte…