Sanità a Sassuolo, nell’odg del consiglio provinciale

Sarà un Consiglio provinciale interamente dedicato alla risposta di interrogazioni ed interpellanze, nonché alla discussione di ordini del giorno presentati da diversi consiglieri. Sanità a Sassuolo, sedicenti guaritori e guardie provinciali: sono questi i temi che il Consiglio provinciale di Modena è chiamato ad affrontare nel corso della seduta di mercoledì 17 aprile.


Tra le interpellanze che saranno affrontate quella relativa allo stato di salute della sanità modenese con particolare riferimento a Sassuolo e alla medicina specialistica (Bertacchi, Forza Italia) e quella relativa alle possibili iniziative di contrasto alla diffusione di sedicenti “guaritori”come nel caso di Spilamberto (Mazzi e Leoni, Forza Italia).

Tra gli ordini del giorno figura anche quello proposto dai consiglieri Bertacchi e Poletti (Forza Italia), sulla istituzione di un nucleo di Vigili provinciali con funzioni di pubblica sicurezza.