Sassuolo: parcheggi in piazza Martiri Partigiani

A proposito della segnaletica orizzontale di parcheggio in piazza Martiri Partigiani, l’ufficio tecnico conferma che nel rifacimento delle strisce è stato necessario provvedere a un nuovo disegno, con spazi obliqui, che ha comportato la perdita di diversi posti auto.

La scelta -precisa il Comune- è stata resa obbligatoria dalle norme contenute nel Nuovo Codice della Strada, che prevedono misure minime per ogni auto superiori rispetto al passato, sia in lunghezza che in larghezza. E’ evidente quindi che non sarebbe stato possibile ricalcare le vecchie delimitazioni, né disegnare gli spazi come prima, perché sarebbero risultati sfasati rispetto agli scivoli di accesso ai parcheggi della piazza. L’unica soluzione possibile è stata quella di un disegno obliquo, che ha ridotto il numero dei parcheggi. Dove è stato possibile, sono stati aggiunti posti auto che prima non c’erano per rimediare parzialmente alla riduzione.