Diritti umani e pace, via a rassegna cinematografica

Parte oggi la rassegna cinematografica internazionale “Rights To have Rights-International Human Rights Festival”, promossa dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune di Modena, dalle Provice di Modena, Reggio Emilia e Parma.


La prima serie di proiezioni, da oggi fino al 9 maggio, si svolge a Modena, alla Sala Truffaut; l’apertura del festival è con “Jung”, film dedicato alle azioni di Emergency in Afghanistan.

A Reggio Emilia, invece, il grande schermo si accende il 29 aprile, 2, 7 e 9 maggio al Cinema Rosebund, mentre a Parma le proiezioni sono previste il 30 aprile, 3, 5, 6 e 8 maggio al Cinema Edison. “L’iniziativa -ha ricordato l’assessore regionale alle Politiche Sociali Gianluca Borghi- si colloca nell’ambito delle azioni politiche di cooperazione internazionale della Regione Emilia-Romagna, che dal 2001 ha assunto l’impegno a favorire l’informazione e sensibilizzare soprattutto i giovani, sui temi dei diritti umani, della pace e del rispetto delle minoranze”.