Formula 1: Spagna, Schumi e Barrichello su tutti

Da Imola a Barcellona la musica
continua a essere rossa: Michael Schumacher e Rubens
Barrichello, sulla nuova Ferrari F2002 hanno ottenuto
rispettivamente il primo e il secondo tempo nella prima sessione
di prove libere in preparazione del gran premio di Spagna, in
programma domenica a Barcellona.


Schumacher (che lo scorso anno fece segnare la pole con
1’18”201) ha fatto segnare il miglior tempo con 1’20”681,
appena 61 millesimi più veloce del compagno di squadra. Lontani
tutti gli altri: il terzo tempo, di Felipe Massa (Sauber), è di
1’21”364, a 683 millesimi, il quarto è di Kimi Raikkonen
(McLaren) a 791 millesimi.
Buona la prima sessione di prove di Jarno Trulli (Renault)
che ha ottenuto il 5/o tempo (a 950 millesimi), mentre Giancarlo
Fisichella (Jordan) non è andato al di là del 9/o tempo (a
1.300 millesimi).
In difficoltà sia la McLaren di David Coulthard (solo 7/o a
1.180 millesimi), sia le BMW-Williams: 12/mo Ralf Schumacher (a
1.542), addirittura 15/mo Juan Pablo Montoya (a 1.689).