Maltempo: meglio al nord ma attenzione resta alta

Si allenta la morsa del maltempo sull’Italia Settentrionale. Oggi, al nord, ha continuato a
piovere, ma con meno intensita’ rispetto ai giorni scorsi. Resta comunque lo stato di ”massima attenzione” e la Protezione civile ha avviato le verifica dei danni nelle regioni piu’ colpite. Ma cosa accadra’ nei prossimi giorni?

L’ultimo ‘rigurgito’ di
inverno sembra non voler ancora abbandonare definitivamente la
penisola. Per domani – sottolineano dal Servizio meteorologico
dell’Aeronautica – si prevedono nuvole soprattutto al nord e al
centro, con tempo poco nuvoloso e variabile al sud, ma la
pioggia dovrebbe assicurare una tregua. Almeno per 24 ore. A
partire da martedi’/mercoledi’, infatti, acquazzoni e temporali
potrebbero ricomparire. Insomma, un maggio quello appena
iniziato, piu’ che mai all’insegna del tempo ‘pazzo’ e
imprevedibile.