Modena: giovane donna trovata morta in un fossato

Il corpo di una giovane donna è stato ritrovato ieri verso le 20.00, dentro a un fosso in un campo vicino a via Emilia Est.

La vittima di cui sono state rese note le iniziali: R.M. e l’età, 26 anni, di origini meridionali ma residente in città, indossava soltanto slip e reggiseno. Da un primo esame non sono risultati segni di violenza sul corpo. Ma resta pieno mistero sull’accaduto e il giallo su quali possano essere state le cause del decesso, che risalirebbe a 12-15 ore prima del ritrovamento. La donna, con problemi di droga in passato, soffriva da mesi di depressione e mancava da casa già da due giorni.