Modena: display di segnalazione posti nei parcheggi

E’ entrato in funzione, dopo un accurato periodo di prova, il nuovo sistema di segnalazione, attraverso display a messaggio variabile, sulla disponibilità di posti in alcuni parcheggi a ridosso del centro storico.

Il sistema include per ora il parcheggio di piazzale Tien An Men per 465 posti auto, quello all’ex-Amcm con 320 posti auto e quello all’ex-mercato ortofrutticolo di via Menotti con 140 posti auto. Il totale di posti auto controllato è quindi di 925. Il rilevamento dei posti disponibili è stato reso possibile attraverso l’installazione di un sistema di spire che conteggia progressivamente le vetture in entrata e in uscita dai parcheggi. Le informazioni vengono poi convogliate, attraverso il sistema di fibre ottiche di Meta spa, verso il centro di supervisione della Polizia municipale. Da qui il messaggio viene trasmesso sulle 11 paline installate sulle quali potrà comparire o il messaggio “Libero” oppure “Completo”. Il sistema di gestione dei dati che è stato installato ha potenzialità ulteriori rispetto all’utilizzo attuale e potrà dunque essere esteso in futuro anche ad altri parcheggi in città. La finalità dei display a messaggio variabile è ovviamente quella di evitare agli automobilisti inutili spostamenti verso spazi già completamente occupati. Il costo del sistema che è stato installato è di 300 mila euro (costo comprensivo, oltre che del sistema di rilevamento, anche dei lavori di sistemazione effettuati nei mesi scorsi all’interno del parcheggio ex-Amcm). Le paline di indicazione sono sistemate in questi punti: via Emilia ovest 426, viale Montecuccoli 56, viale Montecuccoli 31, viale Montecuccoli 2, viale Mazzoni 5, piazzale Natale Bruni 38, via Menotti 277, Largo Garibaldi 2, viale Don Minzoni 267, viale Buon Pastore 399, piazzale Risorgimento 58.