220 fattorie aperte in regione il 12 e 19 maggio

Circa 220 fattorie dell’Emilia-Romagna domenica 12 e 19 maggio apriranno le loro porte al pubblico, offrendo la possibilita’ di trascorrere una piacevole giornata nel verde, alla riscoperta dei sapori della campagna e dei ritmi della natura. Di queste 102 sono ”fattorie biologiche”.

Si
tratta della quarta edizione di ”Fattorie aperte”, l’iniziativa che l’assessorato regionale all’Agricoltura, in collaborazione con le nove Province del territorio e l’Osservatorio agroambientale di Cesena, promuove in primavera per valorizzare i sapori e le tradizioni del mondo rurale, far conoscere il percorso dei prodotti locali lungo la filiera agroalimentare e avvicinare i cittadini alla campagna.

Il ventaglio delle proposte per le due domeniche di maggio e’ vasto: dalle passeggiate nei campi per raccogliere fiori e frutti di stagione e osservare da vicino gli animali da cortile, alle dimostrazioni pratiche, dai percorsi di prodotto biologico, integrato o tipico, alla degustazione, ripercorrendo l’intero tragitto ”dal campo alla tavola”. Oltre, ovviamente, alla possibilita’ di acquistare i prodotti coltivati in loco e al programma specifico di ogni fattoria (passeggiate in bicicletta o a cavallo, percorsi didattico-naturalistici e animazione per bambini, avvistamento di selvaggina, mostra di attrezzi agricoli).