Formula 1: Austria, ancora una doppietta Ferrari

Come già ad Imola in questa stagione, le Ferrari hanno tagliato il traguardo ai primi due posti del GP d’Austria, con Schumacher a precedere Barrichello
proprio a pochi metri dal traguardo. Al terzo posto si è piazzato Juan Pablo Montoya (Williams),
che ha preceduto il compagno di squadra Ralf Schumacher. Giancarlo Fisichella (Jordan) è quinto, David Coulthard sesto con la McLaren.

Il bel gesto di Michael Schumacher che in premiazione ha lasciato podio e trofeo al compagno di scuderia ha riconciliato la Ferrari con il pubblico di Zeltweg che non ha gradito l’ordine arrivato all’ultimo giro che ha imposto a Barrichello di lasciare strada al tedesco. Incrociando
Rubens, Schumi sembra gli abbia detto “la prossima volta tocca a te”. Quanto a Jean Todt, ha pienamente giustificato la strategia voluta dalla Ferrari: ”Ho visto una Ferrari che ha dominato questo gran premio – ha detto il direttore sportivo – E Rubens ha ottenuto una doppia vittoria: ha fatto una grande gara e ha dimostrato di lavorare per la Ferrari”.