Calcio: incidenti Genoa-Modena, carabiniere ferito

Rischia di perdere la vista dall’ occhio destro il giovane carabiniere ferito ieri pomeriggio da
una bomba carta lanciata da un tifoso genoano dopo la partita Genoa-Modena. Stefano Letizia, 20 anni, in forza al Battaglione Piemonte di Torino, è stato operato la notte scorsa nell’ ospedale San Martino.

L’ organo è stato leso dallo scoppio. La prognosi al momento è riservata e solo nei prossimi giorni si
potrà sapere se riacquisterà la vista. Il comandante provinciale dei carabinieri, col. Giorgio Tesser, ha invitato chi ha lanciato l’ ordigno a costituirsi
”perchè -ha detto- non smetteremo di cercalo finchè non l’ avremo trovato”.