Sbarca in rete il nuovo dominio “.gov.it”

Sbarca in rete il marchio di qualita’ per le pagine Web della Pubblica Amministrazione. Il ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, ha annunciato infatti l’attivazione del dominio di secondo livello ‘.gov.it’ che avra’ lo scopo di permettere ai cittadini di individuare facilmente i siti delle amministrazioni e di garantire la sicurezza e l’affidabilita’ delle informazioni in essi contenute.

Il dominio ‘.gov.it’ – si legge in una nota – e’ a disposizione di tutte le amministrazioni che ne faranno richiesta al Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie.
Nelle prossime settimane, il ministro Stanca emanera’ una direttiva che definira’ (in riferimento ad accessibilita’, sicurezza, usabilita’, tutela della privacy, aggiornamento dei contenuti e valutazione della soddisfazione degli utenti) gli standard minimi necessari per poter utilizzare il ‘.gov.it’.
”E’ una innovazione di grande importanza – ha commentato Lucio Stanca contestualmente alla presentazione del portale unico della Pubblica Amministrazione ‘Italia.gov’ – sotto diversi punti di vista. In primo luogo, grazie al ‘.gov.it’ l’utente potra’ individuare con certezza un sito istituzionale: ma la grande novita’ e’ che questo dominio di secondo livello diventera’ una sorta di marchio si qualita’ dei siti. Solo le amministrazioni che rispetteranno una serie di standard minimi – ha concluso il ministro – avranno l’autorizzazione ad utilizzare il dominio di secondo livello”.