Modena: ancora un rappresentante di valori derubato

Dopo quello della scorsa settimana, un altro rappresentante di preziosi è stato rapinato ieri pomeriggio in pieno centro. Ingente il bottino.

Erano più o meno le 7 quando il rappresentante, uscito da una gioielleria di largo Bologna, è salito a bordo della sua autovettura per completare il giro in città. Era fermo ad un semaforo quando due giovani, in sella ad uno scooter, hanno frantumato il finestrino destro dell’auto, asportando una borsa in pelle contenente campioni di perle. La coppia è poi scappata a tutta velocità sulla pista ciclabile di viale Caduti in Guerra dirigendosi verso la stazione. Lì avrebbe abbandonato lo scooter per scappare poi su di una autovettura. La vittima,
un 27enne residente in provincia di Milano, impietrita, non ha fatto neppure in tempo ad accorgersi di quanto accadeva.