Modena: blitz di polizia e vigili urbani in v. Canaletto

Ieri mattina all’alba la squadra mobile della questura e gli agenti della polizia municipale hanno fatto irruzione in un palazzone di via Canaletto angolo via Attiraglio.

Un controllo a tappeto finalizzato, come ha poi spiegato la stessa Squadra Mobile, «al riscontro degli effettivi occupanti degli appartamenti e alla verifica della presenza di cittadini stranieri privi di documenti di identificazione». Il controllo ha interessato 25 appartamenti. In tutto sono state identificate 104 persone. Di queste, 41 non sono risultate in regola con le norme di permesso di soggiorno. In questura sono stati accompagnati dieci extracomunitari risultati clandestini. Sono stati sottoposti alle procedure di identificazione e avviate le pratiche per la loro espulsione.
La polizia ha comunicato che anche per le prossime settimane sono stati programmati controlli interforze sempre nella zona di via Canaletto e via Attiraglio «finalizzate ad arginare il fenomeno del minuto spaccio e tutti gli altri fenomeni criminali connessi alla presenza di extracomunitari clandestini dediti alle illecite attività».