Svuotano tir per denunciare poi furto: 5 arresti

I carabinieri di Guastalla hanno arrestato due autotrasportatori napoletani e tre presunti complici di Reggio Emilia e Modena per furto aggravato. Il gruppo dei cinque e’ stato sorpreso a Cadelbosco Sopra, intento a svuotare due tir di capi di abbigliamento griffati del valore complessivo di 315 mila euro. Parte della merce e’ stata trovata
a Cadelbosco in casa di uno di loro.


Secondo i carabinieri, l’ intenzione del gruppo era quella di denunciare un furto, ad opera di ignoti, ai danni dei due autotrasportatori. Sono finiti in carcere Alfredo Nunziato, 33 anni, di Torre Annunziata, Antonio Casa, 46 anni di Massa
Lubrense (i due autotrasportatori), Pasquale De Felice, 38 anni, di Cadelbosco Sopra, Annunzia Nunziata, 19 anni, di Modena, Matteo Nunziato, 47 anni, residente a Modena.